Creare un sito con WordPress: la guida completa.

Dalla scelta del dominio web fino all’installazione del tema, tutto quello che devi sapere per creare da solo il tuo sito web anche se non sei un programmatore.

Hai già letto gli articoli ma pensi di avere ancora bisogno di aiuto per la tua prima installazione di WordPress? Scopri come ottenere un’ora di consulenza gratuita!

1. Come scegliere il nome a dominio

Trovare subito il nome più adatto per il tuo blog o sito web è fondamentale, non tanto per il costo del dominio in sé (è possibile acquistare dei domini web per un anno a prezzi che vanno da pochi euro in su, a volte, in presenza di offerte speciali, addirittura a 99 centesimi), quanto per il fatto che, una volta scelto il dominio e creato il sito web, Google comincia ad indicizzarlo e posizionarlo. Gli utenti che iniziano a navigare sul tuo sito cominciano a conoscere te o la tua attività con quel nome…

2. Spazio web: considerazioni utili per la scelta dell’hosting più adatto a te

Prima di sviluppare un sito web, oltre ad avere le idee chiare sul nome a dominio, è fondamentale scegliere un buon servizio di hosting. E’ difficile dire veramente quale sia il miglior hosting per WordPress, ma in questo articolo ti voglio raccontare la mia esperienza e condividere le mie considerazioni in merito agli Internet Service Provider che ho provato personalmente negli ultimi 6 anni…

3. Installazione WordPress

creare siti web con wordpress

Ora che hai scelto il nome del tuo sito web e hai acquistato il servizio di hosting, scopri come installare WordPress manualmente, per avere il pieno controllo su tutti i parametri di configurazione, ottimizzare il sito e migliorarne la sicurezza. Inoltre, dato che l’installazione spesso è leggermente diversa in base all’hosting provider che utilizzi, in questo articolo ho inserito degli esempi relativi a due degli Internet Service Provider più diffusi…

4. Scelta del tema

Sei pronto per dare una veste grafica al tuo sito web e non sai se utilizzare un tema gratuito o un tema professionale a pagamento? In questi due articoli, dopo una veloce introduzione sulle distinzioni principali tra i due tipi di temi, ti darò qualche consiglio per massimizzare il tuo investimento e scegliere il tema più adatto alle tue esigenze.

Le principali differenze tra i temi gratuiti e quelli a pagamento

Come scegliere il tema più adatto ale tue esigenze

Hai letto gli articoli ma pensi di avere ancora bisogno di aiuto per la tua prima installazione di WordPress? Scopri come ottenere un’ora di consulenza gratuita!